Uno sguardo nuovo sui DSA: incontro con Miriam Gandolfi

Cos’è la terapia di coppia? Intervista a Radio Lombardia
Marzo 14, 2019

Nella mia attività di psicologo scolastico tanti genitori mi chiedono aiuto per le difficoltà di apprendimento dei loro bambini. Sempre più spesso si sente parlare dei DSA, i disturbi specifici dell’apprendimento. Disgrafia, diortografia, dislessia, discalculia sono parole ormai di uso comune nelle scuole.

E’ possibile trovare un approccio nuovo a questi problemi?  Genitori e insegnanti possono diventare figure attive nel sostegno dei processi di apprendimento, prevenendo le difficoltà?

Parliamo di questi temi con Miriam Gandolfi in questo video che sono sicuro darà molte risposte a chi sta cercando di affrontare questi problemi.

Chi affronta questo problemi spesso sente di poter solo compensare le difficoltà, senza risolverle.

L’approccio proposto da Miriam Gandolfi, con la quale ho il piacere e l’onore di collaborare, apre prospettive nuove, offrendo la possibilità di intervenire sui pre-requisiti dell’apprendimento e trovare un nuovo modo di affrontare i DSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *